logofhip.png logodebby.png logoconi.png 
Normative 2009 PDF Stampa E-mail
Scritto da www.fihp.org   
mer 05 novembre 2008

NORME PER L’ATTIVITA’ 2009

INTEGRAZIONI E VARIAZIONI DI MAGGIORE RILEVANZA

 

  1. CATEGORIE ATLETI

          -soppressione delle categorie Giovanissimi A e B f/m e ripristino della categoria unica Giovanissimi [conseguente l’individuazione delle categorie agonistiche a cura del CONI]. Depennamento, ove esposta, della doppia dicitura istituita nelle N.p.A. 2008.

         -MASTER: a tutte le indicazioni “Età compresa fra i … anni” seguirà la dicitura “compiuti entro il 31/12 dell’anno in corso”.

         -AMATORI: viene inserita in tale categoria quella dei PRIMI PASSI e viene modificata la dicitura in “Età compresa fra i 7 anni ed oltre

 

  1. ATTIVITA’ FEDERALE

          -GARA A STAFFETTA (AMERICANA) viene depennata la dicitura A STAFFETTA.

           La gara assume la nuova e definitiva dicitura di “Gara Americana

          -nei CRITERI DI AMMISSIONE AL CAMPIONATO ITALIANO, viene aggiunta la dicitura “con l’ammissione minima del podio” sia per le gare individuali che per la Gara Americana.

 

  1. GARA A PUNTI ED ELIMINAZIONE - GARA AD ELIMINAZIONE

         -MODALITA’ DI SVOLGIMENTO

          “Viene eliminato l’ultimo atleta che transita sulla linea del traguardo con la parte   

           PIU’ ARRETRATA DEL PATTINO POSTERIORE.”

 

  1. SCARSO AGONISMO

         In tutte le gare, qualora si manifestasse “scarso agonismo”, il Giudice Arbitro potrà,  

         previo richiamo a tutti i partecipanti, interrompere la gara e far ripetere la partenza.  

         In quest’ultimo caso, alla seconda interruzione, la gara sarà sospesa e non sarà

         assegnato l’eventuale titolo in palio, salvo ulteriori provvedimenti che l’Organismo

         competente potrà assumere in merito.

 

  1. MANIFESTAZIONI INTERREGIONALI

         “La Società organizzatrice di manifestazione iterregionali, può estendere l’invito a  

          partecipare alle Regioni SICILIA e SARDEGNA, pur non essendo limitrofe, in  

          soprannumero alle Società delle Regioni confinanti.”

 

  1. MARATONA

     Le MARATONE svolte in Manifestazioni di categoria A e B hanno l’obbligo del

     rilevamento degli atleti tramite MICROCHIP.

 

  1. PREMIAZIONE COMBINATA

     La premiazione della  “Combinata” non deve essere superiore a quelle previste  

     per le gare di specialità separate.

 

  1. GARA M. 1000 IN LINEA [PISTA/STRADA]

     In ogni fase della gara mt. 1000 in linea pista/strada, il numero massimo di atleti

     alla partenza è di 12.

 

  1. APPELLO DEGLI ATLETI PRIMA DELLA GARA

     Dalla categoria Ragazzi l’appello degli atleti partecipanti ad una gara viene

     effettuato in apposito spazio fuori del percorso di gara. La Giuria segnalerà

     sull’elenco esposto in bacheca il posizionamento degli atleti sulla linea di partenza

     per mezzo di una linea tracciata dopo ogni gruppo di atleti.
 
< Prec.