logofhip.png logodebby.png logoconi.png 
Programma Gare

 

CODICE UISP

SOCIETA'

N4B-0109

REGOLAMENTO TROFEO PATTINAGGIO CORSA





   DENOMINAZIONE - La Società Sportiva S.S.D. DEBBY ROLLER TEAM con l'approvazione del Comitato Territoriale della U.I.S.P., indice ed organizza il giorno 22/04/18 una manifestazione di Pattinaggio corsa su pista denominata:
1° MEMORIAL DEBORAH FARRIS (1^ Tappa Challenge Centro Italia “CCI” 2018) 

   ART. 1 - ORGANIZZAZIONE - La manifestazione è retta dal Comitato Territoriale U.I.S.P di Civitavecchia e dal presente regolamento particolare che tutti i partecipanti, per effetto della loro iscrizione, dichiarano di conoscere e accettare. 

   ART. 2 - PARTECIPANTI - La manifestazione è aperta a tutti gli atleti in regola con il tesseramento per l’anno in corso appartenenti a Società regolarmente affiliate alla UISP e alla FISR. Si potrà iscrivere un numero illimitato di concorrenti per ciascuna categoria. Chi non lo fosse può tesserarsi sul posto.

   ART. 3 - CARATTERISTICHE E UBICAZIONE DEL CAMPO DI GARA - La manifestazione si svolgerà con ritrovo prova pista dalle ore 8.45 alle 9.15, successivamente la cerimonia di apertura e inizio gare alle ore 9.30 del giorno sopra indicato nell'impianto qui descritto:
Pista in mattonelle di graniglia con curve paraboliche a sezione piana, regolarmente illuminata, sviluppo metri 160 al giro, con tribuna da 500 posti, sita in Via Canova s.n.c. LADISPOLI (RM). CAP della località 00055.

   ART. 4 - ISCRIZIONI - Le iscrizioni andranno perfezionate esclusivamente attraverso posta elettronica al seguente indirizzo: Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo entro le ore 24 del 19/04/18, mentre il pagamento della quota fissata in euro €. 8,00 per ogni atleta andrà effettuato sul posto. Le conferme degli atleti sempre per e-mail, entro le ore 17 del 20/04/18.

NOVITA’ ASSOLUTA.. Le società che intenderanno partecipare dovranno comunicare all’atto d’iscrizione, oltre ai dati dell’atleta non solo la usuale categoria di appartenenza, ma anche il livello. Gli atleti “esperti” pertanto verranno iscritti nella stessa categoria, ma nel livello con suffisso “Ghepardo o A”, mentre chi pattina generalmente da meno di 2 anni o di più ma in modo saltuario a discrezione della società verrà iscritto nel livello con suffisso “Gazella o B”.

   ART. 5 - RADUNO RAPPRESENTANTI DI SOCIETA' - I Dirigenti accompagnatori ufficiali delle Società iscritte dovranno essere presenti sul campo di gara entro le ore 8.30 del giorno 22/04/18 per effettuare il pagamento delle quote. Si ricorda che le operazioni di iscrizione e conferma sono svolte esclusivamente attraverso l’invio alla mail della Società organizzatrice Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo . Le Società che non avranno effettuato la conferma saranno considerate presenti. 

   ART. 6 - RADUNO PARTECIPANTI - Ciascun concorrente iscritto dovrà essere a disposizione del Giudice addetto ai concorrenti mezz'ora prima di quella fissata per l'inizio della propria gara. Gli inadempienti saranno considerati assenti a tutti gli effetti. 

 

 

  ART. 7 - CLASSIFICHE - I punteggi verranno assegnati in base alla classifica di arrivo, differenziandolo per categoria di appartenenza.

 

Tabella punteggi:

 

Categoria:

10°

11°→

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Piccoli Azzurri Gazzella

10

9

8

7

6

5

4

3

2

1

1

Piccoli Azzurri Ghepardo

20

18

16

14

12

10

8

6

4

2

1

Primavera Gazzella

10

9

8

7

6

5

4

3

2

1

1

Primavera Ghepardo

30

28

26

24

22

20

18

16

14

12

2

Cadetti Gazzella

10

9

8

7

6

5

4

3

2

1

1

Cadetti 12 Ghepardo

40

38

36

34

32

30

28

26

24

22

3

Ragazzi Gazzella

10

9

8

7

6

5

4

3

2

1

1

Ragazzi Ghepardo

50

48

46

44

42

40

38

36

34

32

4

Allievi Gazzella

10

9

8

7

6

5

4

3

2

1

1

Allievi Ghepardo

60

58

56

44

52

50

48

46

44

42

5

Assoluti B

10

9

8

7

6

5

4

3

2

1

1

Assoluti A

70

68

66

64

62

60

58

56

54

52

6

Over 30/40/50/60

20

18

16

14

12

10

8

6

4

2

1

 

 

 

 

   ART. 8 - OMOLOGAZIONE RISULTATI DI GARA - I risultati della manifestazione diverranno ufficiali dopo l'avvenuta omologazione da parte del GIUDICE DI GARA; comunque, in mancanza di reclami - entro 5 giorni dalla diramazione delle classifiche - questi diverranno immediatamente esecutivi. 

   ART. 9 - CONCORRENTI - Sono ammessi i concorrenti, maschi e femmine, dei livelli e delle categorie sotto indicate, ovvero livello Promozionale (Gazzella, B e Over), livello Esperti (Ghepardo e A) a discrezione della Società che iscriverà i propri atleti.

 

 

 

   ART. 10 - PROGRAMMA GARE 

Categoria

Sesso

Distanza

Tipo gara

OVER 30/40/50/60

M/F

520 m (3 giri + rett.)

Linea

OVER 30/40/50/60

M/F

10.000 m (62 giri + rett.)

Eliminazione o Punti

ASSOLUTI A

M/F

520 m (3 giri + rett.)

Linea

ASSOLUTI A

M/F

10.000 m (61 giri + rett.)

Eliminazione o Punti

ASSOLUTI B

M/F

340 m (2 giri + rett.)

Linea

ASSOLUTI B

M/F

3000 m (18 giri + rett.)

Eliminazione o Punti

ALLIEVI GHEPARDO

M/F

520 m (3 giri + rett.)

Linea

ALLIEVI GHEPARDO

M/F

5000 m (31 giri + rett.)

Eliminazione o Punti

ALLIEVI GAZZELLA

M/F

520 m (3 giri + rett.)

Linea

ALLIEVI GAZZELLA

M/F

2000 m (12 giri + rett.)

Eliminazione o Punti

RAGAZZI GHEPARDO

M/F

340 m (2 giri + rett.)

Linea

RAGAZZI GHEPARDO

M/F

3000 m (18 giri + rett.)

Eliminazione o Punti

RAGAZZI GAZZELLA

M/F

200 m (1 giro + rett.)

Linea

RAGAZZI GAZZELLA

M/F

1000 m (6 giri + rett.)

Punti

CADETTI GHEPARDO

M/F

200 m (1 giro + rett.)

Linea

CADETTI GHEPARDO

M/F

2000 m (12 giri + rett.)

A punti

CADETTI GAZZELLA

M/F

200 m (1 giro + rett.)

Linea

CADETTI GAZZELLA

M/F

1000 m (6 giri + rett.)

A punti

PRIMAVERA GHEPARDO

M/F

200 m (1 giro + rett.)

Linea

PRIMAVERA GHEPARDO

M/F

1000 m (6 giri + rett.)

In linea

PRIMAVERA GAZZELLA

M/F

200 m (1 giro + rett.)

Linea

PRIMAVERA GAZZELLA

M/F

520 m (3 giri + rett.)

In linea

PICCOLI AZZURRI GHEPARDO

M/F

200 m (1 giro + rett.)

Linea

PICCOLI AZZURRI GHEPARDO

M/F

680 m (4 giri + rett.)

In linea

PICCOLI AZZURRI GAZZELLA

M/F

200 m (1 giro + rett.)

Linea

PICCOLI AZZURRI GAZZELLA

M/F

340 m (2 giri + rett.)

In linea


Tabella comparativa UISP – FISR

OVER 30/40/50/60

MASTER 30/40/50/60

ASSOLUTI (dai 17 anni in su)

JUNIORES – SENIORES

ALLIEVI (15-16 anni)

ALLIEVI

RAGAZZI (13-14 anni)

RAGAZZI

CADETTI (12 anni)

CADETTI

PRIMAVERA (10-11 anni)

ESORDIENTI

PICCOLI AZZURRI (8-9 anni)

GIOVANISSIMI


Al mattino ritrovo 8.45 per PA/P/C/R – Cerimonia d’apertura ore 9.15, inizio gare ore 9.30. Al pomeriggio ritrovo 14.30 per A/A/O - inizio gare ore 15.00. Con un numero elevato di iscritti, la categoria Ragazzi verrà slittata al pomeriggio.
Al termine delle gare “in linea” del mattino sarà prevista la gara dei “Primi Passi” (nati fino al 2011).

Teste di serie - Per le batterie delle gare “In Linea”, si stabiliranno le teste di serie in base all’andamento dei risultati, Campionati Italiani FISR e Tiezzi della scorsa stagione agonistica.

La UISP declina ogni responsabilità in eventuali incidenti che si dovessero verificare tra i concorrenti durante la manifestazione. 

   ART. 11 - RISERVE - Se per cause non dipendenti dalla volontà degli organizzatori la manifestazione non potesse avere luogo nel giorno stabilito, verrà rimandata a data da destinarsi senza che le Società iscritte possano avanzare richiesta di rimborso. Parimenti le gare di una determinata categoria - uomini o donne - potranno essere escluse se il numero dei concorrenti non raggiungerà il minimo di 2 atleti. 

   ART. 12 - DIRETTORE DI ORGANIZZAZIONE - Direttore responsabile della organizzazione è ANDREA FARRIS, tel 3392756090. 

   ART. 13 - GIURIA - SERVIZIO SANITARIO - Saranno designati dai rispettivi organismi competenti (Il Servizio Sanitario sarà richiesto a cura della Società organizzatrice). 

   ART. 14 - REGOLAMENTO - Per quanto non contemplato nel presente Regolamento vigono le norme del Regolamento Tecnico per la corsa FISR. 

   ART. 15 - AUTORIZZAZIONE - La manifestazione è stata autorizzata dalla U.I.S.P.
Ogni informazione intesa a pubblicizzare la manifestazione deve essere conforme a quanto autorizzato dalla UISP. 

 

   ART. 16 - PREMIAZIONI - Le premiazioni saranno effettuate secondo le seguenti modalità:
Verranno premiati i primi 3 classificati di ogni gara, inoltre verranno premiati i primi 3 della combinata con coppe o trofei. Gli atleti che non saliranno sul podio, saranno tutti premiati con una medaglia di partecipazione.

Le categorie che correranno nel mattino, verranno premiate al termine della mattinata.

Verranno premiate le prime 5 Società con coppe o trofei.

 

RISTORAZIONE –  Un punto ristoro adibito per l’evento sarà a disposizione per tutta la durata dell’evento.

 

GAZEBI – Possono essere istallati i gazebi societari, direttamente sulla tribuna, purchè non coprano la visione del pubblico antistante.

 

VARIE – Il pattinodromo è situato a circa mt 600 dal mare.